Loading

Chi sono

Sassi d'Autore di Stefano Furlani
Chi sono Sassi d'Autore

  Nascere e crescere in una città come Fano significa vivere in simbiosi con il mare e le sue spiagge di sabbia e sassi.
Da sempre uno dei giochi più divertenti è la ricerca di sassi dalle forme particolari, somiglianti a qualcosa.
Da buon padre tradizionalista ho tramandato per gioco questa stimolante e divertente passione a mio figlio Davide all’età di tre anni.
Rimasto da subito affascinato per quanto la natura, con la giusta dose di fantasia, possa regalare, si è sempre più impegnato nella ricerca con ottimi risultati, trovando sassi dalle forme strane o somiglianti a qualcosa. Posizionandoli sul lettino sotto l’ombrellone, abbiamo iniziato a creare delle composizioni di vario genere di giorno in giorno sempre più elaborate e dettagliate. A malincuore dopo essere state immortalate venivano distrutte al tramonto.
Il grande rammarico di dover perdere quelle che per noi erano delle piccole opere d’arte mi ha portato all’idea di incollarle su di una base di legno rendendoli dei quadri veri e propri.

Stefano Furlani

 

  To be born and to grow up in Fano means to live in symbiosis  with the sea  and its stony and sandy shores.
All along  one of the most amusing games, is the research of little stones from  unusual shapes, similar to something or someone.
As a good father, tied to traditions I passed down this exciting  passion to my son Davide, when he was three. Quickly  fascinated by what nature can give, of course with the right amount of imagination, he did his best with good results in finding such particular stones with their strange geometry. By putting  or assembling them togheter on the beach lounger under the  beach umbrella we have started to create compositions more and more detailed  and elaborated that after having been captured, where reluctantly  destroyed at dusk.
Loosing what for the two of us were little artworks led me to the idea  to paste them on a wooden base making them become real pictures.

Stefano Furlani